Cardinale Cerimonie

Cerimonia dell’Equinozio dell’Ariete

Aries Equinox Ceremony - 3 Buddhas

Invocazione dei Grandi Signori ~ OKR

L’invocazione dei Grandi Signori dà inizio al ciclo della Croce Cardinale. Ciclo ispirato dalle energie di scopo ed intenzione, che avviano il nuovo inizio nel ciclo di attività creativa. Viene invocato l’aspetto volontà, per mettere in atto quegli scopi. Le invocazioni sono indirizzate ai Grandi Signori – I Signori dei Raggi – e ai Loro scopi, poiché si fa riferimento al Loro potere iniziatico che ha prodotto quella meravigliosa espressione creativa: l’Umanità stessa.

Cerimonia del Solstizio del Cancro

Ceremony for the Cancer Solstice - Stonehenge

Festa di San Giovanni Battista ~ N (veiling S) S S

I Massoni considerano da sempre San Giovanni Battista come il loro santo patrono, come esempio del sentiero da seguire. Fu lui a preparare il sentiero illuminato per il Cristo. In ciò vi è un profondo simbolismo, in particolare nei riferimenti al segno del Cancro ed al Solstizio. I due San Giovanni hanno grande importanza per i Massoni, specialmente in relazione alla loro opera relativa ai Tre Gradi. Uno venne prima e l’altro dopo la manifestazione del Cristo, il cui esempio vivente sulla terra, si pone al centro tra i due. Questa cerimonia segna il punto, sulla Croce Cardinale, in cui il sole è al meridiano del suo ciclo annuale nell’emisfero nord. Viene pervaso dalle energie che rappresentano lo scopo più autentico delle anime che si incarnano come portatrici di Luce, e della nascita dell’umanità sulla terra e del suo destino di costruttrice di una Casa Illuminata, il Tempio dell’Anima.

Il segno del Cancro rappresenta il mistero dell’incarnazione (e reincarnazione) dell’anima che prende forma e del suo rapporto con l’umanità, poiché tutte le anime si incarnano secondo le leggi di sacrificio e di servizio, ed ogni incarnazione viene intesa dal punto di vista del progresso spirituale, indipendentemente da come la vita appaia nei piani esteriori. Il Cancro vela e rivela il segreto del proposito della porta nell’incarnazione, per quanto riguarda l’anima; va compreso che non esiste un Dio ‘vendicativo e adirato’. Tutto dipende dal proprio karma, di cui l’uomo è l’unico artefice, e dalle opportunità per quello che riguarda il destino spirituale dell’anima che si incarna, di manifestare la divinità, o la vita di Cristo sulla terra, che viene conseguito con gli sforzi personali all’auto-perfezionamento.

Questa cerimonia va ad invocare delle energie di sacrificio e di servizio e l’emersione di una rivelazione pre-esistente della Luce interiore, che risiede all’interno di ciascuno di noi in essenza  come Fratellanza di Luce. Questa cerimonia, invoca le energie della linea di Raggio due-quattro-sei, invocando l’importanza spirituale e religiosa più profonda del sesto e del secondo raggio.

Cerimonia dell’Equinozio della Bilancia

Libra Equinox Ceremony - Flaming Eyes

Invocazione delle Divinità ~ LRQ

Questa cerimonia segna il periodo dell’interludio minore durante l’Equinozio della Bilancia. È diretto all’opera dei costruttori (le anime), mentre lavorano sotto i piani guidati del Grande Architetto del terzo grande Aspetto della divinità – quello dell’Attività Intelligente – governato da quella stupenda Gerarchia Creativa o dipartimento all’interno dell’altissimo Laboratorio del Signore, governato dalla Bilancia e da Saturno, che concerne le scelte che devono essere fatte in ogni momento. Riguarda l’opera della manifestazione nel fornire forme per l’espressione dell’aspetto spirito, e nel perfezionare quelle forme tramite il servizio continuo ed attivo del Piano di quei costruttori creativi che percorrono il Sentiero di Liberazione. Integra l’impulso creativo iniziato in Ariete. Le invocazioni sono indirizzate ai Signori Raja dei vari sottopiani del piano fisico cosmico ed ai gruppi di divinità costruttrici – uomini e deva – che operano per Loro. Queste invocazioni, dunque, sono fatte con lo scopo di creare una più grande opera di cooperazione cosciente tra i gruppi di costruttori, uomini e deva.

Cerimonia del Solstizio del Capricorno

Ceremony for the Capricorn Solstice - A Mountain

Festa di San Giovanni Apostolo ~ QQL

Questa cerimonia completa il ciclo della Croce Cardinale e segna quel punto di opportunità in cui, ancora una volta, ‘il sole si muove verso nord’, frase esoterica che indica ‘la preparazione per l’iniziazione’. Questa cerimonia si riferisce ad alcuni dei misteri più profondi della vita e della morte e ad una resurrezione gloriosa; all’immortalità e alla natura dell’identificazione con la Vita Una e con la Realtà Stessa. Dunque, invoca un’energia liberatrice. Quell’energia liberatrice è Amore. Nella sua forma semplice è profetica per natura. Invoca una combinazione di energie di primo e secondo raggio e la sua importanza deriva dagli aspetti esoterici più profondi dell’insegnamento a cui Cristo diede vita 2.000 anni fa (ma che fu poco compreso) e che Egli continuerà a rivelare ulteriormente alla Sua Riapparizione. Questo Insegnamento – che sarà una nuova Legge emanata dalla Gerarchia Spirituale, la Gran Loggia Bianca di cui il Cristo è il Gran Maestro – e la rivelazione futura che il Cristo porterà, è collegata ai misteri della volontà spirituale, della resurrezione, dell’iniziazione e della liberazione.